Arte & Moda Uniti nel Foulard

Come i carré in seta hanno cambiato la moda, avvicinandola sempre più all’arte.

Quando vogliamo arricchire il nostro stile, il modo più semplice per farlo è indossare gli accessori giusti. Tra questi, ce n’è uno che dona eleganza, raffinatezza e estro: il foulard. Ovvero una porzione di tessuto in seta, su cui viene applicata, in maniera artigianale o meno, un motivo. Disegni, decori, macchie di colore, esistono infinite varietà di foulard, ma l’accessorio autentico mantiene intatta la sua eleganza. Il foulard è serio ma non troppo e sta bene non solo al collo, ma anche annodato a borse, attorno all’acconciatura

Ecco, in sintesi, 10 modi per indossare un foulard:

  1. Come cintura.

Basta arrotolarlo e infilarlo nei passanti. Si consiglia di usare un carré da 120×120 per poter ottenere anche un fiocco finale.

  1. Al collo

L’uso più noto del foulard, dona sempre un effetto molto chic.

  1. Sul cappello

Per dare un tocco provenzale al look, basta annodare il foulard sul cappello.

  1. Come scialle

Se il foulard è grande può essere appoggiato alle spalle o annodato davanti al petto per un tocco retrò.

  1. Alla caviglia o al polso

Usato come un bracciale oppure legato alla caviglia, così il foulard diventa un gioiello di seta.

  1. Sulla borsa

Per richiamare i grandi marchi della moda, i quali da tempo arricchiscono le loro borse annodando al manico un foulard.

  1. Come top

Non per tutti, però questo utilizzo può dare un tocco sensuale all’outfit. Si indossa facendo un nodo dietro il collo e uno dietro la schiena.

  1. Tra i capelli

Può essere legato attorno alla coda di cavallo, allo chignon o infilato nella treccia. Anche usarlo come bandana o fascia ha un suo perché.

  1. Sul capo

Va legato sotto al mento, in stile Audrey Hepburn. Oppure si può annodare dietro alla nuca per mettere in risalto il viso, molto diva style.

  1. Abito patchwork

Infine il foulard può essere indossato come un abito. Vestirsi con un patchwork di foulard è una moda recente, originale e glamour!

Richiamando alla mente un vecchio spot, al foulard si adatta alla perfezione il claim “se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!”.

Dove e quando viene inventato il foulard?

Il foulard come lo intendiamo oggi, un prezioso accessorio decorato e distintivo, nasce in Francia, esattamente a Lione nel XVIII secolo.

Lione era infatti il centro di riferimento per l’industria della seta, e tra le creazioni prodotte venne lanciato il primo “ritratto di seta tessuta”, ovvero un dipinto su seta con cui abbellire l’outfit. Questo prodotto divenne subito di moda lanciando il trend del foulard. I motivi con cui veniva abbellito il tessuto in seta erano momenti di vita didascalici o divertenti, ritratti di personaggi celebri o fatti storici. A Lione nasce molto di più di un semplice accessorio moda: si celebra il connubio tra arte e moda. I disegni su seta diventano sempre più artistici e meno didascalici, il bello scopre nuove prospettive.

E poi arriva l’estro di Hermès, a rendere iconico il foulard, infatti nel 1937 la maison di moda realizza il primo Carré, titolo dell’opera: “Jeu des Omnibus et Dames Blanches”.

I carré di Hermès hanno segnato la storia della moda.

Il motivo del primo foulard di Hermès rappresentava il tabellone di un gioco da tavola allora molto popolare in Francia, una sorta del nostro Gioco Dell’Oca. Il nome Dames Blanches, richiamava una compagnia di trasporti pubblici che nella seconda metà dell’800 erano carrozze trainate da cavalli. Divertente, ironico, elegante, il Carré “Jeu des Omnibus et Dames Blanches” fa breccia nella moda del tempo, e ancora oggi può essere ammirato nel Museo Hermès.

A questo prezioso oggetto ne è seguita una serie, a tutt’oggi iconica, Hermès, ha dato vita alle storiche fantasie che ogni anno la maison di moda presentava nel suo catalogo “Suggestions”, in italiano traducibile con “consigli per gli acquisti”.

I foulard in seta Forza Giovane.

Poiché il foulard rappresenta l’estro artistico unito all’eleganza, noi di Forza Giovane non potevamo non cimentarci con la sua realizzazione. Abbiamo creato dei foulard che sono pezzi unici, di varie fantasie, 100% in seta. La qualità sartoriale di Forza Giovane si rispecchia in queste piccole opere d’arte su tessuto, totalmente made in Italy.
Ogni foulard rappresenta un tocco, una carezza leggera che non passa inosservata. Trovi i foulard in seta Forza Giovane nel nostro shop online.

ORARIO DI APERTURA

DAL LUNEDÌ AL VENERDI
08:00/12:00 14:00/18:00

SABATO 08:00/12:00

DOMENICA: chiuso

DOVE SIAMO:

SEDE OPERATIVA: Via del Progresso, 58, 61036 Colli al Metauro PU

SEDE LEGALE: Viale Adriatico, 16, 61032 Fano PU

MUSEO/NEGOZIO: Via Venezia, 39, 61036 Calcinelli PU

SELEZIONA LA TUA LINGUA

EN FR

Copyright © 2022 FORZA GIOVANE ART SRL P.IVA 02516760618 N.PS-188050