Lo Zainetto é l’Accessorio Trend Del Momento

Praticità, estro e design da indossare.

Tra i nostri ricordi d’infanzia, c’è sicuramente lui. Lo zaino è un accessorio che ci accompagna sempre, lo ricordiamo pesante dei libri di scuola, o spensierato in estate, quando si riempie con la sabbia delle nostre vacanze. Lo zaino, zainetto, cartella, indossato sulla schiena è sempre lui: un accessorio di moda. In tutte le stagioni lui svetta sulle nostre spalle, perché con lui abbiamo un legame antico, addirittura preistorico!

Breve storia dello zaino.

Lo zaino venne infatti creato nella preistoria, con le pelli degli animali, per trasportare, inizialmente, solo liquidi.

Il primo a darci notizia sull’evoluzione dello zaino è un tale chiamato Otzi. È questo il nome dato alla mummia trovata dagli scienziati sul confine austro italiano, e datata oltre cinquemila anni fa. La particolarità di questo ritrovamento, è quello che Otzi aveva sulle spalle: uno zaino di legno. Otzi, secondo gli studiosi, era un vero precursore, infatti, solo nel XVII secolo si diffonderà l’abitudine di portare sulla schiena delle casse di legno composte da cinghie di cuoio, per riuscire a trasportare materiali di grandi dimensioni.

E sempre nel XVII secolo, venne inventato il tascapane, cioè una sacca a tracolla da soldato, composta da tela e di forma rettangolare. Era utilizzata proprio per portare il pane o altri effetti personali, da qui il suo nome.

Lo zaino si evolve quando alla borsa di pelle vengono applicate cinghie di cuoio, e quando infine il suo tessuto diventa di tela, un materiale più leggero e pratico.

Da qui le evoluzioni dello zaino divennero molteplici poiché, a seconda del suo utilizzo, alcuni produttori decisero di munirlo di uno scheletro di legno, una struttura rigida ideale per l’escursionismo, altri invece lo resero ergonomico, per adattarsi meglio a scopi militari.

Ecco perché oggi in commercio ci sono molte tipologie di zaino, che spesso non si somigliano affatto, ma bisogna ricordare che hanno tutti avuto origine dalla stessa idea: trovare un modo semplice e pratico per trasportare qualcosa mentre si è in movimento. E diventando un oggetto della modernità, oggi lo zainetto rispecchia nella sua estetica il nostro tempo.

Lo zaino è di moda.

Il successo dello zaino è dovuto alla sua versatilità e alla durevolezza ma, ai nostri giorni, anche il suo aspetto gioca un ruolo fondamentale. Tra i tanti modelli in commercio, la forma dello zaino e la sua fattura, sono discriminanti che incidono sulla decisione di acquisto. Molte aziende di moda includono lo zaino nella loro linea di accessori e pelletteria; è un pezzo importante per molte collezioni. Oggi lo zaino non è più un semplice strumento, ma un accessorio che racconta qualcosa di chi lo indossa. Lo zaino è entrato nella moda, mostrando che bellezza può sposare la praticità

Gli zaini sono un must have tra le tendenze 2022, ecco un elenco degli zaini più trendy:

  • Zaino in pelle. Il cuoio e i pellami sono nel DNA dello zaino. Questi materiali sono una tendenza evergreen per il mondo degli zaini. Per fare un esempio, ci sono aziende che hanno linee di zaini in sola pelle, collezioni che sono diventate iconiche come quelle di The Bridge.
  • Zaino full fantasy. Con questo termine si indicano gli accessori nei quali una particolare fantasia è dominante. Un esempio sono gli zaini di Alviero Martini 1A Classe, che calzano appieno questa tendenza.
  • Zaino in eco-sostenibile. La sostenibilità è un tema centrale nella moda, infatti preservare il presente vuol dire progettare il domani. Scegliere uno zaino realizzato con materiale di scarto (vecchi abiti, gomma inutilizzata, etc.) è una buona scelta ambientale e un’ottima idea per avere uno stile unico.

Un esempio è, ad esempio, lo zaino Borbonese realizzato al 100% con nylon eco-sostenibile, riciclato e stampato.

Uno zaino esclusivo firmato Forza Giovane.

Anche Forza Giovane ha realizzato uno zaino, che racchiude la nostra filosofia: artigianalità non convenzionale. Si tratta infatti di uno zainetto arricchito da Jacquard, i quali vengono creati utilizzando un telaio storico dell’azienda Passamani. Questi Jacquard militari, che abbiamo chiamato Maresciallo, sono una decorazione spesso presente nei capi firmati Forza Giovane. Il Jacquard è un ricamo molto particolare e distintivo, è un punto a maglia a disegno geometrico, ottenuto alternando fili di diverso colore grazie a uno speciale dispositivo applicato alle macchine da maglieria o ai telai per tessitura.

Dettagli punk, come un teschio in un cuore, conferiscono allo zaino uno stile ribelle. Lo zaino Forza Giovane per noi significa energia, ovvero bellezza che scorre oltre il tempo. Perché, come ha detto Einstein, l’energia non muore mai, si trasforma. E siamo certi che questa è la regola della bellezza, mai ferma, sempre mutevole e in divenire.

 

 

 

ORARIO DI APERTURA

DAL LUNEDÌ AL VENERDI
08:00/12:00 14:00/18:00

SABATO 08:00/12:00

DOMENICA: chiuso

DOVE SIAMO:

SEDE OPERATIVA: Via del Progresso, 58, 61036 Colli al Metauro PU

SEDE LEGALE: Viale Adriatico, 16, 61032 Fano PU

MUSEO/NEGOZIO: Via Venezia, 39, 61036 Calcinelli PU

SELEZIONA LA TUA LINGUA

EN FR

Copyright © 2022 FORZA GIOVANE ART SRL P.IVA 02516760618 N.PS-188050