Perchè affidarsi ai professionisti italiani del ricamo?

Da sempre il made in Italy, soprattutto nel settore della moda e del lusso, rappresenta qualità e ricercatezza dei materiali e non è un caso se in ogni parte del mondo, le persone più facoltose siano disposte a pagare cifre altissime, per avere capi di alta moda italiana, che rappresentano lusso e gusto nella moda. Noi italiani da sempre ci siamo contraddistinti per spirito di iniziativa, buon gusto nel vestire e per la passione per il lusso, fin dai tempi delle repubbliche marinare, che esportavano prodotti italiani in tutto il mondo. Il made in Italy nella moda e soprattutto nelle tecniche di ricamo, non è ricercato solo per il marchio, ma anche e soprattutto per il modo in cui lavoriamo, per la passione con cui si produce e per la sapienza dei nostri artigiani, vero e proprio capitale umano che in altre parti del mondo manca

Nel ricamo i materiali contano

Il ricamo è uno dei lavori più richiesti e anche costosi, se si parla di capi di alta moda, di arredi e di abiti nuziali. Senza il ricamo, buona parte dei capi, sarebbero solo stoffe, senza nessun disegno, senza nessuna fantasia ed è per questo che questa attività è molto importante e aggiunge un grande valore agli oggetti su cui si fa. I ricami hanno bisogno di materiali di prima qualità, partendo dalle fibre, fino ad arrivare ai colori utilizzati per colorarle. Vien da se che se un ricamo è fatto con fibre di bassa qualità e con colori non adatti a tali fibre, al primo lavaggio si scolorirebbero, rendendo inutile quindi una lavorazione così costosa, che però da un grande valore ai capi sul quale è effettuata. Il tipo di materiale da utilizzare dipende ovviamente dalla stoffa del materiale di base sul quale si intende ricamare; i materiali per ricamo più utilizzati sono cotone e lino, ma negli ultimi tempi si tendono ad utilizzare anche fibre sintetiche

Sicurezza per gli artigiani ricamatori

Uno dei motivi per scegliere aziende o artigiani ricamatori in Italia, è sicuramente quello della sicurezza sul lavoro. La maggior parte delle grandi marche della moda italiana, fanno controlli severi e costanti sulla produzione e avendo un’immagine forte e da difendere nel mondo, investono molti soldi nella prevenzione degli incidenti. Questo non avviene solo per le grandi marche, ma per tutti coloro che producono in Italia, in quanto i controlli sulla sicurezza sono rigidi e le conseguenze penali per non aver rispettato i protocolli di base sulla sicurezza, non sono di poco conto

Ricamare in Italia vuol dire anche spezzare lo sfruttamento minorile nei paesi del terzo mondo

Uno degli argomenti più pungenti e meno trattati su questo settore, è sicuramente lo sfruttamento minorile, su cui si basa l’industria manufatturiera dei paesi del terzo mondo; non è un segreto, infatti, che nei paesi meno industrializzati in Asia, sia impiegata manodopera minorile. La domanda che dovresti porti è, ne vale la pena risparmiare sulla manodopera in Italia, per foraggiare lo sfruttamento minorile in altre parti del mondo? La risposta la lascio a te

Ricamo e stoffe: utilizzo massivo di materiali tossici

Un altro aspetto del made in Italy è il controllo che le autorità hanno sulla produzione e sui materiali utilizzati. Su questo fronte, sia l’Europa, che l’Italia hanno regole chiare sull’utilizzo di alcuni materiali, che sono tossici e dannosi per la natura e che vengono utilizzati in altri paesi, soprattutto in quelli emergenti, per massimizzare il fatturato, a danno della salute sia di chi compra tali prodotti, sia di chi li produce. Non è raro, infatti, che nei coloranti utilizzati in altri paesi extra UE, ci siano additivi e altri tipi di agenti chimici posti sulle stoffe e sulle fibre, che sono potenzialmente cancerogene o potrebbero scatenare allergie tra coloro che indossano tali capi. Affidarsi ad aziende italiane, vuol dire affidarsi ad aziende che vengono controllate costantemente e dove, le pene per chi trasgredisce sono pesanti e potrebbero portare conseguenze penali anche molto gravi

Esperienza e tradizione, il ricamo italiano è il migliore al mondo

Oltre ai lati negativi e alle paure di produrre e ricamare all’estero, il principale motivo per cui bisogna affidarsi ad aziende italiane per il ricamo e per l’industria manufatturiera della moda, è sicuramente la qualità. L’Italia è forse l’unica nazione al mondo dove l’arte del ricamo, è tramandata da generazione in generazione, dove le industrie del settore sono per lo più a gestione famigliare e dove si produce anche e soprattutto in piccoli laboratori, sparsi per tutto il territorio nazionale. La produzione italiana è ancora per lo più affidata a tante migliaia di tecnici della moda, che operano e creano per conto di grandi marche e dove, la tradizione della ricamatura, non è solo un lavoro, ma anche una passione che mette insieme le vecchie e le nuove generazioni. Il made in Italy, su tutta la filiera di produzione, comprese stoffe, ricamature, agugliature e fibre, ti darà un prestigio difficilmente ottenibile in altri modi, se non con l’esperienza di migliaia di uomini e donne, che in questo lavoro, in Italia, ci mettono passione ed esperienza, dando valore ad un paese che nel mondo è conosciuto proprio per questo!  

ORARIO DI APERTURA

DAL LUNEDÌ AL VENERDI
08:00/12:00 14:00/18:00

SABATO 08:00/12:00

DOMENICA: chiuso

DOVE SIAMO:

SEDE OPERATIVA: Via del Progresso, 58, 61036 Colli al Metauro PU

SEDE LEGALE: Viale Adriatico, 16, 61032 Fano PU

MUSEO/NEGOZIO: Via Venezia, 39, 61036 Calcinelli PU

SELEZIONA LA TUA LINGUA

EN FR

Copyright © 2022 FORZA GIOVANE ART SRL P.IVA 02516760618 N.PS-188050